+
Proverbi dal mondo:

Una proposta per ..."vivere"... la Parola!

Puoi chiudere le porte del tuo cuore a Dio.
Ciò nonostante, simile a un ostinato raggio di sole, lui non smetterà di bussare ogni mattina ai vetri della tua finestra.
Perché non lasciarlo entrare?
Basta unicamente lo sforzo di aprire la finestra del tuo mondo interiore.

Segnala nei social networks...


Meditazione di ieri

Mercoledì – 7.a Tempo Ordinario

 

Vangelo - Mc 9,38-40

 

Chi non è contro di noi, è per noi.

Tra le parole di Gesù che si sono conservate, ci sono due frasi apparentemente contraddittorie: «Chi non è con me è contro di me» (MI 12,30; Lc 11,23) e «Chi non è contro di voi è per voi» (Mc 9,40). Sono apparentemente contraddittorie, si è detto. Potremo infatti dire che la situazione di sempre è sospesa tra questi due estremi: da un lato che senza Cristo non è possibile nulla, mentre dall’altro nel cammino della Chiesa è dato spazio all’incontro e alla convivenza di sistemi di pensiero differenti. Nel primo caso si intende che il rifiuto del Dio-Uomo equivale al rifiuto di Dio e dell'uomo. E chi non sceglie Cristo rischia di scegliere l’Anticristo, ossia una sua contraffazione: non semplicemente il male, ma il Male in quanto contraffazione del Bene, apparenza di Bene. Nel secondo caso, invece, si intende indicare che l’incontro e la

convivenza di sistemi di pensiero differenti sono possibili su di un terreno comune, e in altre parole il cristiano può accettare qualunque sistema, purché esso non vada contro il libero sviluppo della fede, della speranza e della carità.

#####
SEZIONI DEL SITO:




SEMPRE NEL SITO: