ORACOLO DI OGGI

L'ASTINENZA DALLE CARNI

1. Iddio comanda ciò che vuole.
Egli è il Signore, il Re dei re, a cui obbediscono il cielo e la terra e perciò può comandare ciò che vuole a noi suoi sudditi. Ad Adamo innocente comandò l'astinenza dal pomo; agli ebrei impose l'astinenza dal sangue, dalle carni immonde; a noi cristiani, mediante la Chiesa, prescrive l'astinenza dalle carni in alcuni giorni; chi ci da il diritto di disobbedire o di criticarlo?

2. Perché far vigilia?
1. Per l’obbedienza a Dio, perché se a Lui è indifferente qualunque cibo, sente però offesa dalla cattiva volontà di opporsi ai suoi voleri. 2. Per penitenza dei nostri peccati, che, essendo continui, esigono continua riparazione (S. Agostino). 3. Per imparare a vincerci nelle tentazioni e nelle passioni sfrenate, con l'avvezzarci a vincerci nella gola, che è fonte di lussuria. Sei ben persuaso di queste verità?

3. Meriti dell'astinenza.
1. È un atto di mortificazione della nostra volontà; 2. È un atto di osservanza religiosa; 3. È una pratica di penitenza che diminuisce le pene del purgatorio; inoltre è un atto di umiltà riconoscendoci peccatori, debitori a Dio, e sottomessi agli ordini della Chiesa. Ma per averne i meriti è necessario attendervi con prontezza, con esattezza, offrendo la nostra astinenza a gloria di Dio.

PRATICA: Proponi di adattarti volentieri alle vigilie.


* * * * * * * * * *

Preghiera da recitare almeno una volta al giorno per tutto il mese di Febbraio:
PREGHIERE DI RIPARAZIONE
Eterno Padre, per la vostra misericordia e per i meriti infiniti del Sacro Cuore di Gesù, fatevi conoscere da tutte le anime, poiché volete che tutte si salvino. Padre Nostro e Ave Maria.
Eterno Verbo incarnato, Redentore del genere umano, degnatevi, per il vostro Sacratissimo Cuore, di convertire a voi tutte le anime, poiché per esse siete stato ubbidiente sino alla morte di croce. Padre Nostro e Ave Maria.
Spirito d'Amore, per i meriti del Sacro Cuore di Gesù, degnatevi di diffondere la vostra ardentissima ed onnipotente carità in tutti i cuori, affinché tutti arriviamo a cantare in eterno le vostre divine misericordie in Cielo. Padre Nostro e Ave Maria.

Santi protettori del mese di Febbraio:
Santa Margherita da Cortona, S. Mattia, Sant'Agata, Santa Scolastica.

Giaculatoria da recitare almeno una volta al giorno per tutto il mese di Febbraio:
Eterno Padre, vi offro il Sangue preziosissimo di Gesù Cristo, in sconto dei miei peccati e per i bisogni di santa Chiesa.

Virtù da esercitare per tutto il mese di Febbraio:
La pazienza in tutte le contrarietà.



ARRIVEDERCI A DOMANI!

Domenica,
24 Febbraio 2019


Oggi la Chiesa ricorda:
S. Edilberto re

Liturgia di oggi:
(rito romano):
Sir 6,5-17; Sal 118; Mc 10,1-12
Guidami, Signore, sul sentiero dei tuoi comandi

(rito ambrosiano):
Sap 15, 1-5; 19, 22; Sal 45 (46); Mc 11, 27-33

Frase del giorno:
Chi teme il Signore si sforza di piacergli (Ecl 2,16)

Proverbio di oggi:
L'uomo debole annega per una goccia di pioggia (Cina)

Simbolo

* * * * *
Ops! E' possibile rivedere l'oroscopo di ieri?