Ottobre 2019 è il Mese Missionario Straordinario e del Santo Rosario

Battezzati e inviati: la Chiesa di Cristo in missione nel mondo

Il mese missionario straordinario (MMS19) È stato promulgato da papa Francesco nel centenario dell’enciclica MAXIMUM ILLUD di Benedetto XV (1919 sulla missionarietà oltre il colonialismo e l’europocentrismo che non di rado avevano viziato l’azione missionaria nei secoli precedenti) con questi 2 obiettivi:

  • risvegliare la consapevolezza dell’urgenza della missio ad gentes, a cui dare nuovo slancio
  • contribuire alla trasformazione in senso più missionario della pastorale ordinaria.

Il cardinale Filoni della Congregazione dell’Evangelizzazione dei popoli ha scritto ai vescovi, ai rettori dei seminari, ai responsabili degli istituti religiosi e missionari e ai movimenti del mondo per comunicare l’evento e il suo senso. Dalle PPOOMM è stato approntato un sussidio corposo con una prima parte che raccoglie gli interventi del papa sulla missio ad gentes e un commento alle letture di ogni giorno dell’ottobre 2019. Poi il sussidio offre la presentazione di 25 grandi testimoni della missione a livello mondiale.

  • In ottobre 2019 si svolgerà a Roma il grande sinodo PANAMAZZONICO che va molto oltre la riflessione a partire dalla LAUDATO SI’; sarà quindi sinodo di ampio respiro ecclesiale.
  • la Fondazione MISSIO sta organizzando dal 28 al 31 ottobre 2019 a Sacrofano (RM) un FORUM MISSIONARIO per tutti i centri missionari e le congregazioni missionarie italiane sul tema: LA MISSIONE FA LA CHIESA. BATTEZZATI E INVIATI PER LA VITA DEL MONDO”.

La Guida per il Mese Missionario Straordinario Ottobre 2019 è un sussidio realizzato su iniziativa della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli (CEP) e delle Pontificie Opere Missionarie (POM), che raccoglie i contributi provenienti da cristiani di tutto il mondo e rivolto ai cristiani di tutto il mondo, reso possibile grazie anche alla mediazione delle Direzioni Nazionali delle POM presenti nei vari paesi.

PUOI SCARICARE QUI LA GUIDA

Santo Rosario  Missionario

La preghiera è l‘anima ed il fondamento della missione della Chiesa: per sostenere lo sforzo apostolico dei missionari di Gesù sparsi nel mondo intero la Chiesa propone il Rosario Vivente, frutto del genio spirituale della Venerabile Pauline Marie Jaricot, fondatrice dell’Opera Missionaria della Propagazione della Fede.

Oggi il Rosario Vivente è ancora praticato in molte parti del mondo e i gruppi sono oggi di 20 persone per l’inclusione dei nuovi misteri luminosi, stabiliti dal Santo Padre Giovanni Paolo II. La speranza di Pauline era che il Rosario Vivente unisse le persone, ovunque nel mondo, in fervente preghiera per la Missione della Chiesa.

Puoi pregare il Santo Rosario Vivente cliccando qui.

Perchè si festeggia il Santo Rosario ad Ottobre?

Si festeggia il Santo Rosario perché l’Europa cristiana si vide liberata dalla minaccia musulmana che voleva distruggere il cristianesimo nel 1571, quando i musulmani vennero sconfitti dalle forze cristiane nella battaglia di Lepanto, nel mar della Grecia. Papa San Pio V chiese agli eserciti cristiani di portare l’“arma del Rosario”. Visto che la grande e miracolosa vittoria avvenne il 7 ottobre, il papa istituì in quel giorno la festa di Nostra Signora del Santo Rosario. Il mese delle missioni è una devozione per stimolare ancor di più la missione evangelizzatrice che Cristo ha affidato alla Chiesa, ordinando che i suoi discepoli andassero in tutto il mondo a predicare il Vangelo e a battezzare.

PREGHIERA PER IL MESE MISSIONARIO STRAORDINARIO OTTOBRE 2019

Padre nostro, il Tuo Figlio Unigenito Gesù Cristo risorto dai morti affidò ai Suoi discepoli il mandato di «andare e fare discepoli tutti i popoli»;

Tu ci ricordi che attraverso il nostro battesimo siamo resi partecipi della missione della Chiesa.

Per i doni del Tuo Santo Spirito, concedi a noi la grazia di essere testimoni del Vangelo, coraggiosi e zelanti, affinché la missione affidata alla Chiesa, ancora lontana dall’essere realizzata, possa trovare nuove ed efficaci espressioni che portino vita e luce al mondo.

Aiutaci a far sì che tutti i popoli possano incontrarsi con l’amore salvifico e la misericordia di Gesù Cristo, Lui che è Dio, e vive e regna con Te, nell’unità dello Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli.

Amen.