Oggi Non temere: I Maccabei 2,62-63

Non abbiate paura delle parole del perverso, perché la sua gloria andrà a finire ai rifiuti e ai vermi; oggi è esaltato, domani non si trova più, perché ritorna alla povere e i suoi progetti falliscono.

I Maccabei 2,62-63