Riflessioni con Card. Ravasi

5 Minuti del tuo tempo per riflettere ogni giorno su un tema di vita quotidiana assieme al Card. Ravasi

Breviario Laico, IL BIOLOGO INNAMORATO

Il mondo è troppo complesso e interessante perché un unico modo di conoscerlo possa contenere tutte le risposte. – Stephen J. Gould

Breviario Laico, ALZA LA TESTA!

Svegliati, lettore, svegliati! Alza la testa dalla tua scrivania, dalle scartoffie, dal computer, dalle presse, dalle merci della tua bottega. Spegni l’assordante fracasso dei televisori… E ascolta le parole di un antico ribelle: «Il mio animo va sempre più fremendo quando penso al genere di vita che ci aspetta se non ci rivendichiamo da noi la libertà». – Massimo Fini

Breviario Laico, I LETTI BEN RIFATTI

L’uomo, fin che sta in questo mondo, è un infermo che si trova sur un letto scomodo più o meno, e vede intorno a sé altri letti, ben rifatti al di fuori, piani, a livello: e si figura che ci si deve star benone. Ma se gli riesce di cambiare, appena s’è accomodato nel nuovo, comincia, pigiando, a sentire, qui una lisca che lo punge, lì un bernoccolo che lo preme: siamo, in somma, a un di presso, alla storia di prima. – Alessandro Manzoni

Breviario Laico, DIO E IL MALE

Anche gli dei e Buddha sono impotenti davanti alla follia degli uomini, che cercano la sofferenza invece della gioia e continuano a ripetere sempre gli stessi errori. – Akira Kurosawa

Breviario Laico, IL CLOWN

Perché la mia bocca è larga di riso /e la mia gola profonda di canto, / tu non credi che io soffra / trattenendo in me il mio dolore? / Perché i miei piedi sono gioia di danza, / tu non sai che io muoio! – Langston J. Hughes

Breviario Laico, LA SALSA SULLA TOVAGLIA

La nobiltà dello spirito, rispetto a quella tradizionale del sangue, ha il vantaggio che uno se la può conferire da solo. – Robert Musil

Breviario Laico, IL DONATORE DI SENSO

La sofferenza doveva evidentemente avere un senso, altrimenti la vita sarebbe insopportabile, ed esige quindi necessariamente l’esistenza di un Donatore di Senso. – Frank Westerman

Breviario Laico, ANTIQUATI E INFANTILI

Nel succedersi delle generazioni… può avvenire che si abbia una generazione anziana dalle idee antiquate e una generazione giovane dalle idee infantili, che cioè manchi l’anello storico intermedio, la generazione che abbia potuto educare i giovani. – Antonio Gramsci

Breviario Laico, FEDE E SCIENZA

Poca scienza allontana da Dio, ma molta scienza riconduce a lui. / Sottile è il Signore, ma non malizioso. – Louis Pasteur / Albert Einstein

Breviario Laico, UNA ROSA E UNA FRAGOLA

C’è un’ape che se posa/su un bottone de rosa:/lo succhia e se ne va… / Tutto sommato, la felicità / è una piccola cosa. – Trilussa

Breviario Laico, PICCOLE CANDELE

Io sono come quelle piccole candele che si piegano al calore; non ho la rigidezza dei grossi ceri che però sono di legno: vuoti e falsi, io sono un debole, ma sono vero. – Dolores Prato

Breviario Laico, I SELVAGGI DELLA LOUISIANA

Quando i selvaggi della Louisiana vogliono un frutto, tagliano alla base l’albero e raccolgono il frutto. Ecco il governo dispotico. – Montesquieu

Breviario Laico, IL PICCIONE

Sembra che il piccione sia il più crudele degli animali. Quando si batte con un altro piccione, si accanisce su di lui fino a che non muore. E dire che uomini di buona volontà hanno scelto la colomba come simbolo della pace! – Tahar Ben Jelloun

Breviario Laico, SERI E PAUROSI

È passata su di noi una serie di tempeste, ma noi siamo come allora, fanciulli senza legami col mondo, con gli occhi in cerca di alberi fioriti e di allegrie gratuite. Sono passate le rabbie ed è restata la gioia, anche se velata dalla malinconia per le assenze, che si sono fatte così numerose, e per gli smarrimenti di alcuni amici diventati seri e paurosi, e magari ingrigiti dalla carriera che hanno dovuto pagare con troppa saggezza. – Ernesto Balducci

Breviario Laico, CEDRI E PALME

Ci sono maestri-cedro e maestri-palma. I primi levano verso il cielo i loro rami irraggiungibili, carichi di frutti. I secondi, invece, hanno i datteri già nei loro rami bassi e anche chi è piccolo può afferrarli e gustarli. – Aforisma orientale