Proposta del 10/12

Sii tollerante con il prossimo che sbaglia. Quando sbagliamo, vogliamo che gli altri ci scusino.
Allora, anche tu scusa il prossimo e cerca di istruirlo, dandogli il tuo esempio.
Non criticare, perché la critica distrugge. Sii tu un esempio vivo e scusa gli sbagli altrui, perché non
ci sono persone cattive: ci sono infermi e ignoranti della legge, che non sanno che ritorna a noi tutto
quello che facciamo agli altri, di male o di bene, di critica o di tolleranza.