Imparare a volare

Ad un re regalarono due piccoli falchi. Un mese dopo, l’incaricato di addestrare i falchi si presentò al re dicendogli che uno dei due falchi era perfetto, ma l’altro invece non volava, rimaneva sempre fermo su un ramo. Il re fece chiamare persone famose del suo regno ma nessuno riusciva a far volare il falco.
Decise allora di indire un bando offrendo un premio a chi fosse riuscito a far volare quell’uccello. Il giorno seguente il re vide il falco che volava tra gli alberi del giardino. Chiese di incontrare l’autore del “miracolo”.
“Come hai fatto a far volare questo falco? Sei forse un mago?”.
Il contadino, impaurito, rispose: ” E’ stato facilissimo. Mi sono limitato a tagliare il ramo e il falco cominciò a volare. Si rese conto che aveva le ali!”.

Finché ci sono rami ai quali ti afferri sarà difficile per te volare.

Anonimo