Rallegratevi

(Interpretazione “ecologica” delle Beatitudini)

Beati i poveri di spirito, perché di essi è il regno dei cieli.
Rallegratevi, voi che ponete la vostra fiducia in Dio e nella sua creazione;
vivrete con lui nel mondo nuovo.

Beati quelli che piangono, perché saranno consolati.
Rallegratevi, voi che proteggete la creazione con dolcezza e coraggio;
Dio vi affiderà la terra.

Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno saziati.
Rallegratevi, voi che ripartite le risorse della terra con giustizia;
avrete il necessario per vivere.

Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia.
Rallegratevi, voi che salvaguardate la terra per i vostri figli;
troverete speranza.

Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio.
Rallegratevi, voi che non servite Dio e Mammona;
conoscerete la volontà creatrice di Dio.

Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati figli di Dio.
Rallegratevi, voi che vi riconciliate con gli altri;
sarete chiamati amici di Dio.

Beati quelli che sono perseguitati per la giustizia, perché di essi è il regno dei cieli.
Rallegratevi, voi che non vi scoraggiate nonostante gli ostacoli;
abiterete con Dio nel mondo nuovo.

Anonimo