In attesa dei nuovi esiti!

Questa settimana è stata un po’ “tribolata”: tosse, sangue dal naso, una piccola emorragia dovuta all’eparina, con conseguente visita al pronto soccorso ed esami del caso…

Oggi ho saltato la terapia. Poteva essere troppo invasiva, e poi la prossima settimana ho in programma tutta una serie di esami di controllo per verificare la situazione e, quindi, l’oncologo ha deciso di darmi un po’ di pausa “rigeneratrice”.

Una volta ottenuti gli esiti degli esami, ci sarà un consulto tra i medici per verificare come  continuare le cure. In definitiva è tutto rimandato al prossimo 7 aprile, con la speranza di aver ottenuto una ulteriore diminuzione della massa tumorale.

Le forze stanno tornando lentamente e sia il fisico che il morale sono buoni!

Devo cercare di approfittare il più possibile delle belle giornate primaverili per prendere un po’ di sole e magari fare qualche giro in modo da “staccare” dalla monotonia “letto / divano / poltrona”… e tornare a una vita “normale”, sempre compatibilmente con la mia precaria condizione di salute.

Qualcosa di simile al sapore dell’acqua, alla luce del primo mattino, al silenzio della notte, al sorriso di un’armoniosa amicizia: qualcosa di simile a tutto ciò devi essere tu, o Dio!
(Michael Zielonka)